Dove andare in vacanza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dove andare in vacanza

Il lago di Garda offre diverse oppurtunità per chi piace e desidera fare scampagnate in tranquillità e in armonia con la natura. Immerse nelle colline troviamo ottimi itinerari oltre alla ormai famosa pista che in bicicletta si snoda lungo gli argini del fiume Mincio, tra filari di  alberi, all’interno del parco regionale del Mincio, a contatto con la natura e le acque verde del fiume.

Nell’area gardesana i vigneti sono parte integrante ed essenziale del paesaggio e dell’ambiente.
Grazie alla natura dei terreni e all’eccezionale microclima si producono differenti tipologie di vini dagli alti livelli qualitativi.
Tra questi, particolarmente conosciuti sono i Vini della Riviera Bresciana del lago di Garda (tutelati dal Consorzio Garda Classico) la cui produzione si concentra principalmente sulle dolci colline della Valtenesi (da Salò a Sirmione).

Un elemento tipico e caratteristico è senza dubbio l'Olio del Garda Dop, prodotto sia sulla costa che sulle colline che attorniano il Garda.
Tutta la Riviera offre al turista la visita a numerose cantine, con possibilità di degustare e scoprire la "Strada dei Vini e dei Sapori del Garda" con gli ottimi Garda Classico Groppello, Chiaretto, Rosso, Rosso Superiore e Bianco.
Non possiamo trascurare nella tradizione la produzione dei Tortellini di Valeggio sul Mincio
, che sono una pasta all'uovo ripiena, originaria del luogo, che la leggenda vuole sia nata nel Trecento.
Ma il vero signore della nostra cucina è il pesce
, raffinato e dal gusto ricercato. Le acque del Garda offrono carpione, trota, coregone, persico, luccio, anguilla, sarda.
A fare da corollario a questa ampia offerta enogastronomica, vogliamo ricordare che sulle colline del nostro territorio c'è una buona produzione di tartufi, miele e castagne
.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu